martedì 30 settembre 2014

Ma quelle proteine sono meno "proteiche" delle altre... proteine, questo sconosciuto!?

Ogni tanto mi viene posta questa domanda:
ma come mai quelle proteine hanno "meno proteine" delle altre a parità di materia prima?

La risposta è veramente complicata e va scomposta in varie parti.

Come fa un consumatore a determinare quale materia prima viene utilizzata?
Basta il logo?
Quali sono i parametri per capire se il prodotto è qualitativo?

Per prima cosa bisogna verificare che il barattolo, di cui sta parlando, è stato prodotto da un azienda seria ed affidabile. C'è chi dice che il marchio ha la sola funzione di succhiarsi i soldi... mah... a me non pare proprio. Veniamo controllati in continuazione!!!
Chi non è registrato da nessuna parte non verrà controllato in quanto, appunto, non esiste nei registri. Per il Ministero è veramente complicato scovare gli "evasori totali"!!!

Sul barattolo deve essere indicato il produttore o almeno l'indirizzo di produzione (stabilimento). Se trovate solo l'indirizzo della casa madre (marchio), con scritto made in Italy ma senza scritto l'indirizzo di fabbricazione (non quello del brand!) li è stato commesso un illecito! Se il marchio produce dovrete trovare la dicitura "prodotto da" o "fabbricato da". A volte troverete due indirizzi. Uno è quello del brand e l'altro è quello di chi ha fabbricato il prodotto. Così è corretto!
Dovrebbe essere la casistica più frequente dato che la maggior parte delle aziende non producono!!!

Se c'è scritto made in Italy e manca l'indirizzo di fabbricazione c'è qualche problema. 


Poi altra cosa fondamentale è che, in caso di utilizzo di loghi questi siano quelli realmente autorizzati dalle case. Ad esempio kyowa non dovrà avere i pallini verdi ma il marchietto KQ come spiegato nel mio stesso blog tempo fa:

http://maowatt.blogspot.it/2012/01/il-vero-logo-di-kyowa.html

Stessa cosa per le proteine. Difficilissimo ricevere l'autorizzazione da parte di questi produttori in quanto non accettano, per me a ragione, di vedere le loro materie prime miscelate ad altre di più scarso valore!

Quando comparate le proteine tra di loro verificate sempre che tale operazione venga compiuta con prodotti aventi lo stesso gusto!

L'aromatizzazione, soprattutto nel gusto cacao, "porta via" principio attivo al composto. Il cacao, infatti, di solito è più basso in proteine di circa un 5% a causa dell'introduzione di cacao magro in polvere senza zucchero!

Verificate se in etichetta, tra gli ingredienti, non vi sia la presenza di altri aminoacidi addizionati per alzare il valore dell'azoto.

Cioè?

Solitamente per quantificare il contenuto proteico di un alimento si fa la "prova dell'azoto". Purtroppo questo metodo non riesce a definire di che tipologia di proteine si stia di fatto parlando.
Che si tratti di collagene, valina, pisello, proteine del siero, etc etc non viene definita in modo significativo.

Allora, la tabella degli ingredienti (che in prodotti a marchio riportano sempre quello realmente contenuto!!!)  acquista molto valore.

Se trovate che ne so, glutammina, negli ingredienti, questa verrà certamente conteggiata nella tabella nutrizionale come proteine. Di fatto non è così ma alla prova dell'azoto tutto torna in quanto frazione (aminoacido) proteica!

Poi c'è da fare una distinzione tra proteine di valore biologico diverso...
A breve vi posterò una tabella molto utile per definire le differenze tra i vari alimenti (di cui gli integratori fanno parte!!!) .

Io ritengo che ingerire 100 grammi di collagene idrolizzato non corrisponda, nella maniera più assoluta, ad introitare 30 grammi di proteine ad alto valore biologico!!!

Spesso viene valutato in modo, a mio modo di vedere, troppo significativo, il gusto...
Una proteina che sa di frappè... E' UN FRAPPE'!!!

Lo zucchero si scioglie bene, vi da energia immediata ed appaga il palato... soprattutto... costa pochissimo!!!

Ovviamente la mia non vuole essere un azione terroristica. Vi chiedo solo di leggere bene le etichette e se qualcosa non vi torna informatevi!
Noi aziende abbiamo il dovere etico, morale e professionale di rispondere alle vostre domande!


Riflettete gente... riflettete!!!



Come sempre è l'uomo che fa la differenza... ogni giorno!
Keep in touch
mao

lunedì 29 settembre 2014

Roc D'Azur 2014!!! +Watt c'è!!!!

Mettete la più grande manifestazione di mountain bike...
Mettete la costa Azzurra in Francia...
Mettete +Watt...

Cosa volete di più???

Quest'anno per la prima volta andremo come espositori a questo super evento.

Migliaia di biker "inferociti" ad attendere tutte le più importanti aziende del settore!!!

http://www.rocazur.com/fr/homepage.html


E tu cosa fai? Vieni a dare un occhiata!!!

Keep in touch
mao

giovedì 25 settembre 2014

Maurizio Carboni in action!!!

Ragazzi,
come già detto +Watt è impegnata continuamente nel produrre nuovi ed efficaci prodotti ma nel proprio DNA c'è la voglia di diffondere cultura.
Per questa ragione spessissimo trovate presso le vostre palestre nostri amici/atleti che ci aiutano in questa "operazione".

Non mancate al seminario di Maurizio di sabato!!!
Un grazie ad Alessandro Guzzini sempre pronto a portare avanti il messaggio "+Watt", a Maurizio per la disponibilità e non ultima come importanza alla palestra NEW LINE per l'opportunità offerta!!!

Keep in touch

mao

domenica 21 settembre 2014

Parafarmacia Casa del Benessere di Azzano!!!

Ciao ragazzi,
oggi vi presento il Dottor Crozzoli della Parafarmacia Casa del Benessere di Azzano Decino (Pn).

Troverete tutte la competenza che questa tipologia di distribuzione può offrire.

Vi metto il link del loro bellissimo sito:


http://www.casadelbenessere.com/

Grazie per la fiducia

mao

+Watt a Expobici!!! Mancare? MAI!!!

Ciao ragazzi,
ecco un paio di foto dalla fiera di Padova!!!
Ecco il link: http://www.expobici.it/
Venite a trovare la vostra azienda di fiducia...




Keep in touch
mao

venerdì 19 settembre 2014

Bruciare calorie? Dipende...

Ciao ragazzi,
il mio amico Massimo di Sondrio mi ha mandato una foto che racchiude molti contenuti...
Oltre all'evidente pizza rovinata troviamo anche il senso delle parole!

Per bruciare calorie ci sono diversi modi evidentemente.
Affidatevi a persone competenti per farlo se non avete una certa esperienza!!!

+Watt vi può dare una mano con diversi prodotti per poter dare maggiore valore ai vostri sacrifici.

Quale scegliere?

Sul nostro sito (www.watt.it) trovate molte informazioni.
Nel caso di dubbi però non mancate di scrivere a info@watt.it un tecnico sarà sempre a vostra disposizione!!!

Keep in touch!
mao

giovedì 18 settembre 2014

Convegno scientifico sull'alimentazione in provincia di Salerno...

Ciao ragazzi,
sempre più di sovente gli studi portano a scoprire quelle che sono le possibili cause di malattie.
In questo interessantissimo convegno verranno trattati argomenti veramente interessanti!!!

Per +Watt sarà presente il Dottor Favaron.


Se sei interessato al tuo benessere non mancare...

mao